Spilimbergo (PN) da scoprire

Luogo di passaggio sin dai tempi antichi per il suo guado sul fiume Tagliamento la cittadina iniziò nel Trecento la sua rapida espansione. Con il suo castello, ancor oggi riccamente affrescato, e l’elegante Palazzo di Sopra, la città è un vero scrigno di pregevoli testimonianze architettoniche e pittoriche del suo passato. Nel Duomo romanico-gotico un grande ciclo di affreschi di scuola giottesca è espressione dell’influenza innovativa di Vitale da Bologna (XIV sec.), mentre la Chiesa di S. Pantaleone offre un preziosissimo coro ligneo quattrocentesco.

Leggi tutto

Le associazioni sull’eliminazione delle barriere architettoniche

Ha preso il via ieri la fase operativa per la stesura del Peba, il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche in città. L’assessore Giulia Manzan, insieme con la referente dell’Università di Udine Christina Conti, ha accolto in sala Ajace i cosiddetti portatori di interesse, e cioè i rappresentanti di coloro che dovranno beneficiare degli effetti del Peba.

Leggi tutto

La mappa dei luoghi con barriere architettoniche a Pagnacco (UD)

Mappare edifici pubblici, parcheggi, alcuni esercizi commerciali per definirne il livello di accessibilità. La giunta Mazzaro ha aderito al progetto di William Del Negro, che ha sviluppato l’applicazione Willeasy Rileva, pensata per indicare a chi ha problemi motori la presenza o meno di barriere architettoniche nei comuni.

Leggi tutto

Percuzzi: «Troppe barriere in città e negli stabili»

«Notiamo da parte dell’amministrazione comunale una certa disattenzione rispetto a temi fondamentali come l’abbattimento delle barriere architettoniche lungo i marciapiedi e la sicurezza degli stabili pubblici». Ad affermarlo in una nota la segretaria del Partito democratico Michela Percuzzi.

Leggi tutto

Ztl, ecco tutte le regole e come ottenere i permessi

Razionalizzazione dei permessi e regole chiare per evitare di ripetere gli errori del passato. Oltre al disciplinare per la nuova area pedonale, Palazzo D’Aronco ha predisposto anche la bozza di quello per la zona a traffico limitato che prevede tre tipi di autorizzazione, rilasciati dalla Polizia locale, per circolare e sostare nel cuore della città.

Leggi tutto

Realizzata la strada al Centro di documentazione della Foiba di Basovizza per i portatori di disabilità

Il Centro di documentazione della Foiba di Basovizza ha abbattuto le barriere architettoniche: da oggi i portatori di disabilità avranno la possibilità di arrivare al centro di documentazione dall’entrata del sito della Foiba senza problemi grazie alla nuova strada asfaltata che elimina il problema, frutto di una proposta di Nicole Matteoni, vice segretario provinciale di Fratelli d’Italia Trieste. 

La proposta fu trasformata in mozione nel maggio 2018 dai consiglieri comunali di fratelli d’Italia Claudio Giacomelli e Salvatore Porro. 

Leggi tutto

Mobilità slow, nuove piste ciclabili a Staranzano

Al via nel 2021 a Staranzano alcuni tracciati ciclabili previsti nel BICIPLAN – Piano urbano della mobilità ciclistica che si è integrato nel corso del 2020 alla stesura del Masterplan per la Variante Strategica al Piano Regolatore Comunale, documento di analisi e di indirizzo che ha assunto tra i suoi strumenti guida le direttrici della mobilità lenta individuate nel PUMS e Biciplan. 

Leggi tutto

Gorizia e Nova Goriča: le opportunità della Capitale Europea della Cultura

«L’assegnazione della Capitale Europea della Cultura 2025 a Gorizia e Nova Goriča può e deve diventare l’occasione per rendere ancor più accessibile a tutti il territorio del capoluogo isontino e della sua Provincia»: a dirlo è Gabriele Grudina, rappresentante per l’Isontino della Consulta Regionale delle Associazioni delle Persone con Disabilità e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia, soffermandosi anche sugli importanti passaggi regionali di questo 2021, a partire dalla revisione della Legge Regionale 22 del 1996, della quale si dovrà finalmente superare la visione assistenzialista3

Leggi tutto

Abitare Udine: il PEBA per vivere la città

Nel presentare il convegno in modalità online intitolato Abitare Udine. Il PEBA per vivere la città, in programma per il pomeriggio di giovedì 10 dicembre, il CRIBA FVG (Centro Regionale del Friuli Venezia Giulia su Barriere Architettoniche e Accessibilità) ricorda altre due importanti informazioni dedicate anch’esse al tema dell’accessibilità, e innanzitutto il fatto che «grazie alle modifiche introdotte dalla Legge 120/20, che ha convertito il Decreto Legge 76/20 (articolo 10, comma 3), è oggi più semplice realizzare interventi di miglioramento dell’accessibilità all’interno delle parti comuni condominiali».

Leggi tutto

In arrivo il piano elimina barriere

Il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche di Pasiano può andare avanti speditamente, poiché non deve essere assoggettato alla procedura di Valutazione ambientale strategica, visto che la sua realizzazione non comporterà significativi impatti. Un passaggio necessario, che il Comune ha dovuto superare, affidando le verifiche allo studio Global Project di Pordenone. Il sindaco Edi Piccinin e l’assessore all’Ambiente e difesa del suolo, Marta Amadio, hanno comunicato alla Giunta l’iter seguito per l’attuazione del Peba, che garantisce spazi accessibili alle persone diversamente abili, programmando l’abbattimento delle barriere nel territorio.

Leggi tutto

Barriere architettoniche da eliminare a Gradisca: partita da 20 mila euro

La Fortezza dichiara guerra alle barriere architettoniche. Con un recente atto di giunta, l’esecutivo gradiscano ha dato mandato al sindaco Linda Tomasinsig per la presentazione della domanda di contributo ai sensi della Legge Regionale numero 19 del 2018 a sostegno delle spese per la predisposizione del Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (Peba) per l’importo di 20 mila euro, con una spesa ammissibile a contributo di 10 mila; la parte restante del progetto verrà quindi coperta dall’amministrazione comunale.

Leggi tutto

Copyright 2022 © by Incutiosire.it

C.F. CPDNTN68H13F205I