Barriere architettoniche: 40 per cento negozi nel centro storico è accessibile

Il 40% dei negozi nel centro storico di Pietrasanta è senza barriere architettoniche. A dirlo è la mappatura eseguita dagli studenti nell’ambito del progetto Sanzabarriere.app creato dall’associazione Luccasenzabarriere, e patrocinato dal comune di Pietrasanta e dalla Consulta del Volontariato, che punta a dotare finalmente la città di uno strumento moderno in grado di fornire informazioni ed indicazioni su spazi pubblici, attività commerciali, alberghi e stabilimenti accessibili a tutti.

Leggi tutto

“Disability Manager e abbattimento barriere architettoniche, da Matera parta l’approccio corretto per la Basilicata inclusiva”

Disabilty manager, scheda recovery per una Basilicata senza barriere e osservatorio permanente sono i temi della nostra piattaforma per rimettere le periferie anche sociali al centro, non solo in campagna elettorale. La proposta di istituire la figura professionale del Disability Manager a Matera come già richiesto insieme al Movimento Civico Matera2029 con un documento sottoscritto da ben 19 associazioni e cooperative e presentata anche in audizione Commissione Consiliare per le Politiche Sociali, deve diventare regionale.

Leggi tutto

Il Comune di Senigaglia è bandiera lilla

Si è svolta nella serata di martedì 29 giugno 2021 presso la saletta conferenze di Palazzetto Baviera la cerimonia di consegna al Comune di Senigallia della Bandiera Lilla, il riconoscimento che viene assegnato a quelle località turistiche che, con l’obiettivo di favorire il turismo da parte di persone con disabilità, prestano una particolare attenzione a questo target turistico.

Leggi tutto

Le barriere architettoniche a Pisa: rampe troppo ripide i disabili non ce la fanno

L’obiettivo è avere la possibilità di muoversi in piena autonomia. Ma se lo si mette accanto alla realtà dei fatti, balza subito all’occhio quanta strada resta ancora da fare. Il tema è quello delle barriere architettoniche, che soprattutto in alcuni quartieri periferici di Pisa di fatto impediscono la piena libertà di movimento non solo alle persone con disabilità, ma anche ai più fragili, malati o anziani.
Leggi tutto

Castello di Brescia, l’ascensore salirà in trincea: tramonta la visione panoramica

Il progetto dell’ascensore inclinato per il Castello è all’ultimo miglio: il traguardo è a portata di mano. Le mura del Castello (parete di sinistra, prima dell’ingresso) potrebbero trasformarsi in palestra di arrampicata: un’attrattiva per i giovani e una citazione del passato, visto che un secolo fa i bersaglieri già usavano la ripida parete a questo scopo. Infine niente Cidneon neppure nel 2022: resta una speranza sul 2023 ma le incognite sono tante, dopo che la Loggia ha accolto con freddezza la proposta di affidare il Festival delle luci a un nuovo soggetto a guida comunale.

Leggi tutto

Il fascino dell’Asinara senza barriere

Sono andati alla scoperta del Parco nazionale dell’Asinara i tanti partecipanti presenti ieri mattina sull’isola per l’evento “Natura senza barriere”. Una manifestazione dedicata all’escursionismo condiviso e all’accessibilità dei percorsi naturali, con la collaborazione di associazioni impegnate nel sociale e soprattutto che si occupano di persone con disabilità.

Leggi tutto

Quelle fortezze che escludono i disabili

Un’interpellanza dell’Unità di Sinistra chiede a Bellinzona di rendere più accessibili i castelli a chi ha difficoltà motorie. Abbiamo provato la salita a Castelgrande con Lidia e Natalie per vedere fino a che punto è difficile raggiungere l’interno in carrozzina.

Leggi tutto

Este conquista la bandiera lilla

Este è ad oggi l’unico Comune della Regione del Veneto a poter vantare la Bandiera Lilla, un riconoscimento che attesta l’accessibilità della Città da parte di turisti e cittadini con disabilità. «Essere un Comune Bandiera Lilla significa avere lavorato per rendere accessibile la Città per i residenti e per i turisti – spiega il Sindaco Roberta Gallana. –

Leggi tutto

Per un turismo accessibile a tutti: Tomirotti esplora luci ed ombre di Mantova

«Il luogo più accessibile? Palazzo Te. Non c’è alcuna barriera architettonica e posso venire da sola. E questo conferma che non è vero che le persone disabili debbano sempre essere accompagnate». Valentina Tomirotti, giornalista e presidente dell’associazione Pepitosa in Carrozza, ha presentato allo Spazio Te “In carrozza!”, guida turistica accessibile di Mantova e provincia pubblicata da Editoriale Sometti.

Leggi tutto

Le associazioni sull’eliminazione delle barriere architettoniche

Ha preso il via ieri la fase operativa per la stesura del Peba, il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche in città. L’assessore Giulia Manzan, insieme con la referente dell’Università di Udine Christina Conti, ha accolto in sala Ajace i cosiddetti portatori di interesse, e cioè i rappresentanti di coloro che dovranno beneficiare degli effetti del Peba.

Leggi tutto

Santa Sofia senza barriere

Il decennale, gli eventi «Italia Longobardorum» alle celebrazioni per il riconoscimento Unesco con l’inaugurazione della mostra «Toccar con mano», percorso tattile sui monumenti del sito seriale

Leggi tutto

Disabili, spiagge off limits «Proibite a Nettuno e Anzio»

Spiagge off limits per le persone con disabilità ad Anzio e Nettuno: molte le segnalazioni di barriere architettoniche e di ostacoli burocratici per le spiagge che devono agevolare le vacanze al mare dei disabili. Ad Anzio la Asl Rm6 non ha rinnovato ad un’ associazione di disabili la gestione della storica spiaggia di Ponente a servizio dell’Ospedale di riabilitazione Villa Albani. A Nettuno azzerata la spiaggia libera per persone con disabilità connessa al parcheggio a raso vicino alla chiesa di S. Maria Goretti.

Leggi tutto

Percorsi turistici per i disabili. Centro e Ticino senza barriere

Vigevano diventa “Smart”, ovvero capace di offrire due percorsi accessibili anche a turisti con disabilità: uno in centro storico, l’altro a Ticino. Entrambi cofinanziati dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, uno si riferisce al centro e partirebbe dal nuovo polo dei trasporti alla stazione ferroviaria, proseguendo verso la piazza, (percorribile solo nel centro per chi è in carrozzina, ndr) il castello e la chiesa di San Pietro Martire fino al mulino di via Mulini, l’altro invece si trova alla Lanca Ayala.

Leggi tutto

La firma digitale di Aruba.it non è per persone con disabilità.

Chi più di una persona con disabilità può necessitare di uno strumento informatico come la firma digitale? La comodità di non dover fare fatica a firmare i documenti per la complessa e onerosa burocrazia italiana può essere per una persona con disabilità un vantaggio enorme. Eppure tutto questo vantaggio viene umiliato da un gestore di servizi online come aruba.it.

Leggi tutto

Copyright 2022 © by Incutiosire.it

C.F. CPDNTN68H13F205I