Un romanzo epico: Taras Bul’ba di Gogol’

Un Gogol privo della sua consueta ironia che deforma la realtà, crea qui un affresco epico della forza e volontà del popolo cosacco che combatte indomito contro ebrei e polacchi. Da tutta la narrazione emerge la primitiva, selvaggia natura di questo popolo, la sua natura incoercibile, la sua vitalità sfrenata. Sullo sfondo di una natura ora terribile ora bellissima, le scene si susseguono con elementare e immediata potenza; difficilmente il lettore, preso dagli eventi incalzanti, dimenticherà la forza con cui sono descritte.  A questo si aggiungono anche le tematiche della duma, del canto popolare ucraino, dell’eterna lotta fra cattolici e ortodossi, dell’autonomia dei cosacchi e del codice di onore e di dedizione che lega gli abitanti tra loro.

Leggi tutto

Babij Jar di Anatolij Kuznecov

Ecco un libro testimonianza di quanto accaduto a Babij Jar. Libro che si conclude con queste parole:

“Capiremo mai che la cosa più preziosa al mondo è la vita dell’uomo e la sua libertà? O ci attende ancora la barbarie? Credo che proprio su queste domande interromperò il mio libro. Vi auguro pace. E libertà.” (1969)

Leggi tutto

Una poesia su Babij Jar

L’attualità internazionale ci costringe a riflettere e ci porta a incuriosire ed a scoprire che il bombardamento russo di Putin al memoriale dello Shoah di Kiev è quanto di più orrendo che si possa fare umanamente, Sotto quel memoriale sono sepolti 100000 ebrei ucraini e sovietici uccisi dai nazisti.

Vogliamo qui proporvi una poesia di Evgenij Aleksandrovic Evtusenko dal titolo “Babij Jar”

Leggi tutto

I Musei del Bargello a Firenze; tra passato, presente e futuro.

La direttrice dei Musei del Bargello di Firenze, dott.ssa Paola D’Agostino, che ringraziamo, ha concesso questa lunga intervista a Incuriosire.it. Le fotografie incluse in questa intervista ci sono state rilasciate gentilmente dall’Ufficio Stampa del Musei.

Vista notturna del Palazzo del Bargello (FI)
Leggi tutto

Filmografia di Monica Vitti

Quì riportiamo l’elenco cronologico dei film interpretati da Monica Vitti, che è stata diretta da numerosi registi fondamentali del cinema italiano, da Michelangelo Antonioni a Dino Risi. film che le sono valse il Leone d’Oro alla carriera al Festival del Cinema di Venezia nel 1995.

Alan Delon e Monica Vitti ne “L’eclisse” di Michelangelo Antonioni del 1962 (Premio speciale della giuria al Festival di Cannes).
Leggi tutto

Un omaggio a Monica Vitti

Incuriosire.it vuole rendere omaggio a una grande attrice, grande donna, raffinatissima e intelligente morta oggi all’età di 90 anni, affetta da molti anni dal morbo di Alzheimer. Lo facciamo con una intervista fatta da Enzo Biagi nel 1971. Grazie Monica per tutto quello che hai fatto al cinema e a teatro.

Monica Vitti ne “La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli del 1968.
Leggi tutto

10 letture sull’olocausto

In occasione della giornata della memoria, Incuriosire.it propone 10 letture per conoscere una orrenda pagina di storia del XX secolo. Un semplice elenco per non dimenticare.

Leggi tutto

Ludwig Wittgenstein

Ad oltre 70 anni dalla scomparsa del filosofo austriaco Ludwig Wittgenstein le sue opere diventano di pubblico dominio grazie alla Ludwig Wittgenstein Project e Wikimedia.

Ludwig Wittgenstein nel 1930
Leggi tutto

Il podcast di Radio Inblu 2000

A questo link il podcast dell’intervista effettuata da Radio Inblu 2000 il 16 dicembre 2021 ad Antonio Capoduro, curatore di Incuriosire.it

Ringraziamo Radio Inblu 2000 e Dani Lami per averci dato i l loro spazio e la loro voce.

Il viaggio non finisce mai

A scriverlo è José Saramago nel suo libro “Viaggo in Portogallo”. Questo vuole essere lo spirtito di Incuriosire.it; viaggiando si scoprono nuovi mondi, si impara a conoscere le persone e sè stessi, si impara a conoscere i propri limiti e si cerca di capire come aumentare le proprie possibilità;

Leggi tutto

Il museo, luogo vivo degli incontri

Alla presentazione del volume “Museo è contemporaneità” di Annalisa de Curtis e Paolo Biscottini presso la Triennale di Milano, il coautore Prof. Biscottini ha risposto a una domanda sul rapporto tra Museo e persone con disabilità dell’inviato del nostro Blog Incuriosire.it

Leggi tutto

Le parole giuste per parlare di disabilità

Una bella iniziativa del Gruppo Intesa San Paolo, che cerca di sensibilizzare e di educare in una guida estesa ad usare parole giuste, significati corretti quando si parla del mondo della disabilità, Troppo spesso si leggono parole inadeguate al contesto, o peggio ancora si leggono vocaboli non adeguati al mondo dell’attualità. Anche all’interno di siti istituzioni museali e altro si trova il modo di definire la persona con disabilità in “diversamente abile”. Il concetto deve essere chiaro: la persona con disabilità non è diversamente abile. Nessuno è diversamente abile.

Leggi tutto

Copyright 2022 © by Incutiosire.it

C.F. CPDNTN68H13F205I