Home Page di Incuriosire

Benvenuti a Incuriosire.it

Incuriosire.it intende essere uno strumento utile all’accessibilità di tutte le informazioni riguardanti: luoghi, storia, cultura, arte senza mai perdere di vista l’accesso alle persone con disabilità. Incuriosire.it ritiene che l’abbattimento di tutte le barriere architettoniche e culturali contribuisca a migliorare la qualità della vita di tutti, stimolando la curiosità di tutti. Un viaggio immaginario fatto di luoghi, idee, immagini, citazioni e quant’altro.

Via gli ostacoli da strade e palazzi Guide tattili e percorsi con sensori

Una città senza più barriere. È quella che si avvia a diventare Ancona dopo l’approvazione, la settimana scorsa, del Peba, il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, che comincerà ad essere messo in atto già a partire da fine mese, con l’inizio dei lavori in piazza Cavour. «Il Peba, che avevamo individuato come uno degli obiettivi prioritari del Piano strategico ricorda il sindaco Valeria Mancinelli è previsto da una legge nazionale che per lungo tempo non ha trovato concreta attuazione. Quando però abbiamo cominciato ad affrontare il tema, lo abbiamo fatto in maniera non burocratica. Non intendevamo, infatti, produrre una montagna di carta con previsioni astratte solo per adempiere ad un obbligo di legge. Volevamo realizzare un piano di azione che incidesse sulla realtà».

Maggiori informazioni

Verso il “Patto per l’Urbanistica Città accessibili a tutti”

«Un sistema dell’accessibilità che andando oltre il singolo intervento di superamento delle barriere, consenta di raggiungere il traguardo più ampio della qualità complessiva e dare forma alle relazioni con le altre reti del benessere (mobilità dolce, abitare, lavoro, prestazioni della città pubblica, ambiente»: a questo punta il progetto “Città accessibili a tutti” dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, che in questo 2021 ha come obiettivo la realizzazione di un “Patto per l’Urbanistica Città accessibili a tutti”, di cui si parlerà domani, 14 maggio, nel corso di un incontro online.

Maggiori informazioni

Sassari: risorse ai privati per abbattere le barriere architettoniche

  Sul sito www.comune.sassari.it è pubblicato l’avviso e la modulistica per richiedere i contributi regionali per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, in base alle leggi 13/1989 e 32/1991, per gli edifici successivi al 1989. La Giunta regionale, anche su richiesta dell’Amministrazione comunale, con deliberazione del 24 marzo 2021 ha stabilito di ripartire gli stanziamenti annuali in parti uguali tra gli edifici privati i cui progetti sono stati presentati entro l’11 agosto 1989 e gli edifici privati i cui progetti sono stati presentati successivamente.

Maggiori informazioni

Calascibetta (EN): Il grido d’allarme di una città poco accessibile alle persone con disabilità

La storia che sto per raccontarvi ha dell’incredibile, anche se non è del tutto nuova per una persona o per i propri familiari che vivono in prima persona una disabilità. A raccontare i fatti che stiamo per documentare la signora Maria Assunta Ricca Mamma di Leonardo Castrianni, un ragazzo di 18 anni affetto da una tetraparesi paresi spastica che lo porta a usare una sedia a rotelle. Situazione che di certo non ha fermato i genitori di fronte alla propria volontà di far vivere al proprio figlio una vita come tutti gli altri facendolo partecipare pienamente alla vita della propria comunità. I fatti che vi stiamo per raccontare hanno luogo in una piccola comunità in provincia di Enna, Calascibetta, e riguardano le barriere architettoniche.

Maggiori informazioni