Spesso, nelle scuole, il tema della disabilità non viene veicolato correttamente

Lo si legge nel volume scaricabile gratuitamente, intitolato “La percezione dei giovani sulla disabilità. Un’indagine nelle scuole superiori di Prato” e pubblicato dal CESVOT (Centro Servizi Volontariato Toscana). Si tratta del frutto di una ricerca realizzata dall’Associazione Amici della CUI e dalla Cooperativa CUI di Prato, che ha coinvolto oltre mille studenti e studentesse delle scuole superiori della Provincia toscana. L’indagine è stata utile per rilevare il ruolo chiave dell’istituzione scolastica nell’orientare e influenzare i giudizi degli intervistati in tema di disabilità

Maggiori informazioni

Pullman e taxi del mare: Grosseto offre alle persone con disabilità il piacere di una gita

“Quest’anno ho avuto la possibilità di provare il “Tassibile”, sia il furgone sia l’imbarcazione: il 9 settembre, insieme ai miei figli, sono salito sul “minibus” a Grosseto per poi scendere a Marina di Cala Galera; come già accaduto in una precedente escursione a Castiglione della Pescaia e nell‘entroterra grossetano. Abbiamo potuto ammirare panorami e paesaggi dalle ampie vetrate, godendo di tutti i confort del mezzo opportunamente attrezzato, oltre che di musica e splendida compagnia”. Tullio, 47 anni, paraplegico, è uno dei primi passeggeri che ha usufruito di “Tassibile”; servizio di trasporto gratuito per persone con disabilità realizzato della onlus “Tutto è Possibile ASD” di Grosseto.

Maggiori informazioni

Accessibilità delle persone sorde, firmato il protocollo tra Ens e Fondazione Bml

Superare le barriere della comunicazione e promuovere la piena accessibilità delle persone sorde. E’ questo l’obiettivo del protocollo di intesa firmato tra Fondazione Banca del monte di Lucca ed Ente nazionale sordi di Lucca. Dopo la donazione di alcune decine di mascherine trasparenti per leggere il labiale destinate agli assistenti alla comunicazione con le persone sorde, ecco la formalizzazione del rapporto tra Fondazione e sezione locale dell’ENS per realizzare iniziative anche ad ampio raggio come l’attivazione di visite guidate in lingua dei segni.

Maggiori informazioni

Tutti a bordo del Tassibile Per viaggiare oltre le barriere

Vita autonoma per una persona diversamente abile significa anche potersi spostare in libertà non solo per esigenze sanitarie ma anche per una gita o per lo shopping, fino a esperienze altrimenti impossibili come un bel bagno in mare aperto. Questi obiettivi sono ora possibili (e alla portata di tutti perché gratuiti) grazie al progetto Tassibile ideato dall’associazione Tutto Possibile Onlus.

Maggiori informazioni