Paese a misura di handicap Tecnici al lavoro per il piano

Un piano urbanistico a misura di disabili, scritto a più mani proprio con chi convive quotidianamente con l’handicap:. Si è insediato in Comune a Galbiate il gruppo di lavoro che «affiancherà – annuncia il sindaco, Giovanni Montanelli – gli urbanisti incaricati di elaborare la prossima variante al piano di governo di territorio; a quanto risulta, questa è una modalità finora unica in Italia: il nostro prossimo piano urbanistico entrerà in vigore con un allegato specifico, cioè il piano d’eliminazione delle barriere architettoniche “PEBA” e sarà studiato col contributo diretto di persone che la vita ha reso esperte.

Maggiori informazioni

Lugo: il Consiglio Comunale approva il piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche

Nella seduta del Consiglio Comunale di giovedì 12 novembre è stato approvato il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche del Comune di Lugo (PEBA). Il Piano è finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche negli spazi e negli edifici pubblici, monitora e pianifica gli interventi per garantire a tutti i cittadini l’accesso agli edifici, eliminando gli ostacoli che precludono l’accesso a chi ha difficoltà fisiche, percettive e sensoriali.

Maggiori informazioni

Sesto San Giovanni: ecco la nuova area giochi senza barriere architettoniche

Inaugurato da pochi giorni, Sesto San Giovanni, nell’hinterland milanese, ha ora il primo parco giochi inclusivo della città. Un’area dedicata ai più piccoli e al loro divertimento senza alcun tipo di barriera architettonica per permettere la piena accessibilità anche a bambini con disabilità. Una struttura dal grande valore sociale e per l’intera comunità che nasce dal recupero di un’area dismessa nella zona di via dei Partigiani che si inserisce in un ampio progetto di riqualificazione dell’intera area.

Maggiori informazioni

Barriere architettoniche a Pomezia: in Comune si sblocca l’iter per il Peba

POMEZIA è di un passo più vicina ad avere il suo Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA). L’11 novembre scorso il dirigente comunale del settore Trasporti, su impulso dell’amministrazione Zuccalà, ha affidato a uno studio di ingegneria di Pisa l’incarico di redigere il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e le linee guida per la predisposizione del Peba. 

Maggiori informazioni