Ospedale, lavori finiti al padiglione A

Lavori ultimati al primo piano del padiglione A dell’ospedale di Malcesine per la messa a norma e l’adeguamento del sistema antincendio, e avviati quelli per l’ospedale di comunità. L’intervento nella palazzina A era partito nel giugno dello scorso anno e ha riguardato opere edili e impiantistiche per una spesa di quasi un milione e mezzo: 1.479.798 euro finanziati dalla Regione, in osservanza delle prescrizioni imposte dai Vigili del fuoco di Verona. Ad annunciare la fine delle opere di adeguamento è stato il direttore generale e commissario dell’Ulss 9 Scaligera Pietro Girardi in una video conferenza, a cui hanno partecipato altri dirigenti dell’azienda sanitaria e gli amministratori locali.

Maggiori informazioni

Covid, al Don Guanella l’ospedale per i disabili

IL PROGETTO.

Apre a Roma, nella sede del centro Don Guanella di via Aurelia Antica, il primo reparto Covid per disabili. La struttura, che da oltre 100 anni accoglie persone con disabilità intellettiva e sindrome dello spettro autistico, vanta 340 posti letto. Da oggi uno spazio della casa di riabilitazione sarà riservato alla cura dei disabili con Covid e potrà accogliere fino a 24 malati. Ad assisterli ci sarà personale dedicato e specializzato nella cura dei diversamente abili. «Questo reparto è frutto di un grande sforzo collettivo – dice il direttore sanitario, Tonino Cantelmi- Mi ha colpito, se non addirittura commosso, la dedizione di tutto il personale per realizzare, in tempi record, questo ambizioso progetto. Il Lazio è la prima regione d’Italia ad aver pensato a una categoria fragile come quella dei disabili».

Maggiori informazioni