Villa Pavone e le barriere architettoniche, un servoscala che non ha mai funzionato: una piccola grande vergogna

Villa Pavone e le barriere architettoniche, un servoscala che non ha mai funzionato: una piccola grande vergogna

Era il 30 novembre quando con il Presidente del Comitato di Quartiere ci recammo nel sottopasso pedonale di Villa Pavone, appena inaugurato, per renderci conto come il servoscala, installato per il trasporto di persone con disabilità, non funzionava. A distanza di 10 mesi la situazione non è migliorata, anzi. A detta dei residenti non hai mai funzionato. Oggi sul posto abbiamo verificato che neanche le sbarre riescono più ad abbassarsi, rendendo in pratica lo stesso servoscala praticamente inutilizzabile.

Rimane l’evidente barriera architettonica che non si riesce ad eliminare. All’epoca avevamo ascoltato l’Assessore Stefania Di Padova, oggi ci rivolgiamo agli assessori comunali Giovanni Cavallari e Maurizio Verna. Sul posto è tornato anche il consigliere comunale Luca Corona: “Purtroppo per un disabile è impossibile scendere da viale Europa a Villa Pavone“.

 Da Ekuonews 12 settembre 2020

admin

Lascia un commento