Via le barriere architettoniche e nuovo ‘manto’ al Cavernano

Via le barriere architettoniche e nuovo ‘manto’ al Cavernano

L’opera sarà conclusa entro due mesi: è già finanziata con 130mila euro. Poi tocca al palazzetto dello sport

“Si è aperto questa mattina (ieri, ndr) il cantiere relativo al rifacimento dei tappetini stradali ed abbattimento barriere architettoniche marciapiedi su via del Cavernano”, annuncia l’assessore Damiano Rocchi. Che prosegue: “Un intervento resosi necessario in virtù delle critiche (soprattutto ai fini della sicurezza) condizioni del manto stradale su di un tratto viario molto utilizzato sia dai mezzi del gestore del servizio rifiuti per il raggiungimento del centro logistico localizzato in prossimità del Centro di Raccolta e dell’EcoScambio, ma anche in relazione all’importanza di tale viabilità secondaria come entrata-uscita da Chianciano Terme in direzione Montepulciano. Opere che se non vi saranno particolari intoppi si completeranno entro due mesi e che sono interamente finanziate (130mia euro) con fondi del bilancio comunale. Adesso sotto con il prossimo cantiere in apertura entro fine mese: intervento di efficientamento energetico (cappotto interno ed infissi) sul Palazzetto dello Sport”.

Da La Nazione 16/3/2021

admin

Lascia un commento