Ufficio postale di Barni, rimosse le barriere architettoniche

Ufficio postale di Barni, rimosse le barriere architettoniche

E’ stata realizzata una rampa per permettere anche a clienti con difficoltà motorie l’accesso agli sportelli.

Sono stati rimossi i gradi e al loro posto è stata realizzata una rampa. In questo modo anche le persone con difficoltà motorie potranno accedere agli

Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche nell’ufficio postale di Barni, ospitato all’interno del Municipio in Via Luigi Bricchi 3, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete.

È stata realizzata una rampa, per permettere anche ai clienti con difficoltà motorie di accedere senza problemi agli sportelli.

L’installazione è parte del programma di “impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti ribadito dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasione della seconda edizione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre scorso a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese. L’ufficio postale di Barni è aperto al pubblico il martedì e giovedì dalle 8:20 alle 13:45, il sabato fino alle 12:45.

Da Prima Como 4/12/2020

admin

Lascia un commento