Troina (EN) – “Citta’ aperta e solidale” per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Troina (EN) – “Citta’ aperta e solidale” per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Con delibera di giunta l’amministrazione comunale ha dichiarato Troina “Città Aperta e Solidale”, aderendo l’iniziativa “R.A.RE – Registro Rampe Raccordate”, lanciata dalla Cooperativa sociale “BANDIERA LILLA”, con sede a Savona, che raggruppa tutti gli enti che scelgono di inserire nei propri capitolati d’appalto apposite disposizioni in materia di abbattimento delle barriere architettoniche nelle strade e negli edifici pubblici.

Obiettivo, realizzare raccordi delle rampe e degli scivoli esistenti con il manto stradale, per migliorare le condizioni di mobilità dei cittadini, con particolare riferimento a quelli affetti da disabilità, ma anche anziani, mamme con passeggini e persone con difficoltà di deambulazione”. L’adesione al progetto, gratuita, prevede l’obbligo, per le imprese appaltatrici di lavori di asfaltatura e manutenzione del manto stradale nel Comune di Troina, di raccordare, senza alcuno scalino, tutte le rampe e gli scivoli pedonali nel tratto interessato dall’intervento.

Da dedalomultimedia.it (Comunicati Stampa) (Blog)-11 ore fa

admin

Lascia un commento