Stazione di Padova: Il nuovo percorso per ciechi ed ipovedenti

Stazione di Padova: Il nuovo percorso per ciechi ed ipovedenti

In corso il nuovo percorso per ciechi ed ipovedenti li guiderà dall’entrata in Stazione ferroviaria fino all’autostazione BusItalia.

Sono partiti questa mattina i lavori per la realizzazione del percorso tattilo-plantare per persone cieche e/o ipovedenti che parte dalla stazione ferroviaria ed arriva all’autostazione degli autobus di Busitalia. A differenza del percorso già presente in stazione, il nuovo arrivato è a contrasto cromatico che ne facilita il riconoscimento da parte delle persone ipovedenti.

Inoltre nel percorso è stato installato un chip che permette a chi lo percorre, di avere un feedback sonoro quando viene intercettato dal bastone e segnalargli così ciò che si sta osservando o più semplicemente, quale sia la meta finale del percorso. (Il microchip andrà successivamente tarato per eseguire delle funzioni specifiche). L’intervento ha un costo totale di 60.000 mila euro per circa 600 metri di percorso.  “Quello di oggi, è un tassello molto importante per ridurre al minimo le barriere architettoniche ed è parte della richiesta che l’unione italiana ciechi ha fatto da molto tempo.” commenta il Vicesindaco Andrea Micalizzi.

Da La Piazza 1/3/2021

admin

Lascia un commento