Stadio comunale ‘G. Nannini’, iniziati lavori di riqualificazione

Stadio comunale ‘G. Nannini’, iniziati lavori di riqualificazione

Sono iniziati a Marradi i lavori allo stadio comunale G. Nannini, per il rifacimento della tribuna e degli spogliatoi, per quasi 290.000 euro, e dell’impianto di illuminazione, per oltre 20.000 euro. Nell’ambito del Fondo Sport e Periferie sono stati ottenuti circa 200.000 euro mentre poco meno di 100.000 euro sono stanziati dall’Amministrazione comunale, oltre ad ulteriori risorse ricevute in altri bandi.

A lungo rinviati, i lavori dureranno da cronoprogramma quasi 5 mesi interessando la tribuna, con la messa a norma e il rifacimento della copertura (quella attuale è in eternit), la realizzazione di una copertura laterale, il posizionamento di sedute, la realizzazione di una zona bar sottostante, il rifacimento dei bagni del pubblico. E’ previsto un camminamento senza barriere architettoniche per arrivare alla tribuna e inoltre si eseguiranno il rifacimento completo dell’impianto elettrico, l’installazione di un impianto di irrigazione automatizzato del campo, il rifacimento pressoché totale degli spogliatoi squadre/arbitri con messa a norma e abbattimento delle barriere architettoniche. “Finalmente partiamo, non vedevamo l’ora – commenta entusiasta il consigliere comunale delegato allo Sport Iacopo Visani -. E’ un intervento davvero importante per la nostra comunità e per i tanti bambini e ragazzi che praticano l’attività sportiva. Un grazie anche alla società sportiva, CSC Marradese, per la disponibilità dimostrata”. Sottolinea il sindaco Tommaso Triberti: “Si tratta di un investimento complessivo di circa 310.000 euro che valorizzerà ancora di più una struttura già molto bella. E’ rivolto ai nostri sportivi ma in particolare ai bambini e ragazzi che sono penalizzati da questo momento particolarmente difficile che stiamo tutti vivendo. E’ un investimento nello sport che fa aggregazione, che fa comunità, che fa crescere. C’è stato un rallentamento nei tempi previsti ma adesso l’intervento parte e in 5 mesi avremo un impianto rinnovato e riqualificato, più bello e pronto per la nuova stagione, per ripartire insieme ai nostri ragazzi e ragazze”

Da GoNews 20/3/2021

admin

Lascia un commento