Putignano – Il PD critico sulla nuova pavimentazione uffici servizi sociali

Putignano – Il PD critico sulla nuova pavimentazione uffici servizi sociali

Negativo il giudizio sui costi e sull’opera: «Colata di cemento di colore discutibile e una rampa poco funzionale all’uso…»

Putignano Ba – I lavori di ripavimentazione del passaggio pedonale dinanzi agli uffici dei servizi sociali di Putignano, sono stati completati in pochi giorni, come promesso, ma non mancano di far discutere.

Tra i più critici sul punto i componenti del Partito Democratico locale che, in una nota diffusa via social scrivono: «La bellezza non si pianta, si coltiva! E soprattutto deve essere supportata da funzionalità e da costi proporzionati all’opera.

Vero è che l’Amministrazione ha risistemato la pavimentazione dello spazio antistante gli Uffici Servizi Sociali e il Centro per Anziani – Prosegue il comunicato – Dimenticando però di prevedere in fase progettuale (se progetto esiste), la rampa per disabili di cui ci si è ricordati di provvedere in corso d’opera ed è costata quasi quanto l’intera pavimentazione.

Infatti con determina del 17 novembre 2020, la locale amministrazione ha deciso di rifare la pavimentazione del piazzale antistante gli uffici dei servizi sociali, costo dell’opera €.9.993,55. Successivamente però i solerti amministratori si sono accorti che al piazzale si accede anche percorrendo cinque scalini ed ha pensato di chiedere all’ufficio tecnico anche la realizzazione di una rampa per disabili.

Così, previa determina del 24 dicembre, è stata realizzata una rampa in calcestruzzo cementizio con rete elettrosaldata…, costo dell’opera €.7.657,08, il cui risultato è quello delle foto: colata di cemento di colore discutibile e una rampa poco funzionale all’uso.

Infine l’Amministrazione dichiara anche di voler provvedere alla manutenzione di rampe per disabili ammalorate ma non dice quali. Apettiamo indicazioni in merito consapevoli che la disabilità e l’abbattimento delle barriere architettoniche richiedono ben altra attenzione.

“Chi non fa, non falla” dice l’assessore D’Aprile. “Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico…”.

A tali considerazioni si aggiungono quelle di molti cittadini e residenti, i quali hanno bollato come “indecorosa” quella pavimentazione, poiché resta sempre sporca «Tranne quando piove». Circostanza rilevante se si considera che trattasi di aree antistante l’accesso ad uffici comunali e  al centro diurno per anziani, oltre che spazio inserito in un compolesso residenziale densamente abitato. 

Da Putignano Informatissimo 6/1/2021

admin

Lascia un commento