Ponte liberato dalle barriere architettoniche

Ponte liberato dalle barriere architettoniche

Dopo la riqualificazione era rimasto uno scalino che era stato segnalato dai residenti, Palazzo Vecchio ha spiegato le ragioni del ritardo

E’ stata rimossa la barriera architettonica sull’attraversamento pedonale del Ponte Vespucci sul lato dell’Oltrarno. 

Dopo la lunga riqualificazione che ha interessato la stabilità della struttura e successivamente il rifacimento del manto stradale con l’asportazione dei sanpietrini e la stesura dell’asfalto, era rimasto uno scalino al centro della carreggiata. La barriera architettonica non è sfuggita ed è stata segnalata.

L’assessore alla mobilità ha spiegato le ragioni del ritardo “Sono in corso gli abbattimenti delle barriere architettoniche su Ponte Vespucci. L’intervento fa parte dell’appalto più generale dei lavori sui marciapiedi del Quartiere 1 e non poteva essere effettuato durante le lavorazioni relative al rifacimento della carreggiata, oggetto di un appalto diverso”.

Da Qui News Firenze 31/12/2020

admin

Lascia un commento