Milazzo, nuovi orari estivi per l’Ast e abbattimento delle barriere architettoniche

Milazzo, nuovi orari estivi per l’Ast e abbattimento delle barriere architettoniche

I nuovi orari entreranno in vigore dal prossimo 29 giugno. Si punta anche all’abbattimento delle barriere architettoniche alla stazione.

Entreranno in vigore dal prossimo 29 giugno, i nuovi orari dell’Ast a Milazzo. Nello specifico, aumenteranno le corse dalla stazione al porto e viceversa. Si tratta di una modifica volta a ridurre i disagi negli spostamenti, generati con la diminuzione delle corse durante l’emergenza coronavirus.

Tra le corse più richieste in estate –si legge in una nota del comune- la linea 5 che con 16 collegamenti giornalieri, dal lunedì al sabato, a partire dalle 06.40 e fino alle 21.10 collegherà il porto di Milazzo con la Stazione.

«Su nostra richiesta –spiega l’assessore Pierpaolo Ruello- l’Ast ha rimodulato gli orari di arrivo e partenza dalla stazione, tenendo conto degli orari dei treni a lunga percorrenza che collegano da e per Roma, oltre che i collegamenti quotidiani con Palermo e Messina. Su richiesta di utenti e turisti, i bus sul piazzale effettueranno una breve sosta prima della ripartenza».

L’assessore Ruello ha poi chiarito che, già nei prossimi giorni, le tabelle con i nuovi orari saranno pubblicate sui canali social del comune e sul sito istituzionale. Ruello ha quindi concluso, anticipando ulteriori novità sul tema dei trasporti.

«Già da Ottobre, e in ultimo appellandomi all’ ing. Andrea Destro, Direzione RFI Area Sud in tema di fabbricati e viaggiatori –conclude l’assessore- attendo da Ferrovie dello Stato certezza sui tempi dei lavori di rimodernamento della stazione, che necessita di un significativo abbattimento delle barriere architettoniche anche per il semplice raggiungimento dei binari».

Da Tempo Stretto-26 giu 2020

admin

Lascia un commento