Mappa delle barriere da eliminare La stanno preparando gli studenti

Mappa delle barriere da eliminare La stanno preparando gli studenti

LECCO. Una mappa delle barriere architettoniche da eliminare, per consentire a tutti di muoversi e spostarsi liberamente in città.

La stanno tracciando gli studenti di quinta superiore del liceo artistico “Medaro Rosso” e dell’istituto tecnico per geometri “Giuseppe Bovara”. Dopo la mappatura effettuata lo scorso anno nel rione di Castello, dove sono state censite barriere per accedere alla chiesa parrocchiale, al cineteatro dell’oratorio, in via Fratelli Bandiera, alla scuola Giosuè Carducci, all’ufficio postale, in via Papa Giovanni XXIII, in farmacia, a Palazzo Belgiojoso, e allo stadio comunale, e dopo aver formulato diverse proposte progettuali per redarre il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, è partito proprio in questi giorni anche il monitoraggio del centro cittadino. L’impegno degli studenti si inserisce nei percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, nell’ambito della collaborazione tra i vertici di Palazzo Bovara e i volontari dei Peba per la stesura del Piano per rimuovere le barriere architettoniche del piano. A coordinare il progetto sono l’architetto Andrea Ferretti dell’associazione Peba e l’architetto Augusto Butta, già insegnante dell’istituto tecnico con gli altri prof dei giovani coinvolti. Alla mappatura effettuata a Castello hanno contribuito anche gli studenti del Politecnico di Milano del Polo lecchese con i tesserati di Ad, Associazione disabili visivi.

di Daniele De Salvo da Il Giorno del 11.01.2020

admin

Lascia un commento