Luigi Magnani

Luigi Magnani

Luigi Magnani (Reggio Emilia, 1906 – Mamiano, 1984), fu scrittore, saggista, storico dell’arte, musicologo, compositore e critico musicale.

Ha dedicato la propria vita alla cultura in tutte le sue forme, stringendo rapporti di amicizia con alcuni dei più grandi artisti ed intellettuali italiani del Novecento come Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale e Giorgio Morandi, Alberto Burri, Renato Guttuso, Giacomo Manzù, Alberto Savinio.

La sua straordinaria collezione d’arte, esposta in quella che fu la sua residenza a Mamiano di Traversetolo, comprende opere (tra gli altri) di Goya, Tiziano, Rembrandt, Durer, Monet, Renoir, Canova.

Nacque da Giuseppe, un imprenditore agricolo e titolare di un’industria casearia, ed Eugenia Rocca, di una nobile famiglia della Liguria.

Ebbe come straordinario maestro Adolfo Venturi e nel 1929 si laureò in Lettere moderne all’Università di Roma, dove più tardi insegnò. Deve invece la sua formazione musicale ad Alfredo Casella. Fondamentali le sue ricerche e i suoi scritti su Correggio, Morandi, Mozart, Beethoven, Goethe, Stendhal, Proust.

Nella sua straordinaria carriera Luigi Magnani fece parte della Pontificia Accademia di belle arti e lettere dei Virtuosi al Pantheon di Roma; curò trasmissioni per la Rai; vinse il Premio Selezione Campiello col romanzo Il nipote di Beethoven e il premio Otto/Novecento di critica letteraria.

Dopo aver lasciato l’insegnamento presso l’Università di Roma, nel 1976 si ritira definitivamente nella villa di Mamiano. Da questo momento perfeziona l’idea di creare una fondazione artistica e intensifica la ricerca di opere d’arte per arricchire la sua collezione, spesso avvalendosi dei suggerimenti dei critici d’arte suoi amici tra cui Argan, Brandi, Chastel, Emiliani, Frommel, Longhi, Quintavalle, Ragghianti, Sgarbi, Vitali, Zeri.
Nel 1977 costituisce giuridicamente la Fondazione Magnani Rocca, in memoria dei suoi genitori.

Luigi Magnani muore nella villa di Mamiano il 15 novembre 1984. Due mesi prima aveva presentato la sua collezione di arte antica nella mostra dal titolo “Fondazione Magnani Rocca. Capolavori della pittura antica” al Palazzo Magnani di Reggio Emilia.

admin

Lascia un commento