Lorusso (Cambiamo!): “Viareggio non è città per disabili”

Lorusso (Cambiamo!): “Viareggio non è città per disabili”

“Viareggio continua a non essere una città per i disabili”. Lo dice Savino Lorusso referente provinciale sulla disabilità per Cambiamo!.

“Nel corso del tempo – prosegue Savino -, abbiamo segnalato molte criticità legate alle barriere architettoniche, che purtroppo ancora oggi risultano mai risolte”.

“Ad esempio, dopo un controllo sul territorio è emerso che tutte le fermate per i pulman di linea, sono senza copertura obbligatoria di pensilina e mancanti di pannello con orario sonoro vocale per i non vedenti – va avanti -. Altri esempi negativi riguardano tutti i semafori che ancora oggi al contrario di altre città, sono senza sonoro. Ci tengo inoltre a sottolineare come il 10% dei ricavati dalle contravvenzioni, non sia reinvestito per l’abbattimento delle barriere architettoniche così come previsto da alcune leggi. Insomma a Viareggio servirebbero molte più accortezze per i disabili”.

Luccaindiretta-20 feb 2020

admin

Lascia un commento