Iorio: eliminazione barriere architettoniche, ok nuove linee guida

Iorio: eliminazione barriere architettoniche, ok nuove linee guida

Roma – “In Assemblea Capitolina abbiamo approvato una delibera di indirizzo per far si’ che spazi e edifici sia pubblici che privati diventino accessibili, adattabili e visitabili anche dalle persone con difficolta’ motorie o con limitazioni sensoriali. Con interventi mirati e concreti vogliamo incidere sia sull’edilizia residenziale pubblica che su quella privata con destinazioni commerciali, ricettive, culturali, sportive e per lo spettacolo aperte al pubblico, di nuova costruzione o sottoposte a manutenzione straordinaria.”

 “Abbiamo anche approvato un Ordine del Giorno collegato, a firma mia e del presidente della Commissione Commercio Andrea Coia, per chiedere l’esenzione del pagamento del canone per i privati che si trovino nella necessita’ di occupare suolo pubblico per garantire l’accessibilita’. Per questo chiediamo una modifica del regolamento Osp e Cosap, introducendo tra i casi di gratuita’ anche le rampe realizzate con questi fini. Mentre con la delibera n.5/2020 di iniziativa consiliare, forniamo gli indirizzi in materia di eliminazione e superamento delle barriere architettoniche, che dovranno essere recepite nel nuovo Regolamento Edilizio- quello vigente risale al 1934- al quale gli uffici competenti di Roma capitale stanno lavorando.”

Da RomaDailyNews-19 ore fa

admin

Lascia un commento