Galatone, partito il restauro di Sedile e Torre dell’orologio

Galatone, partito il restauro di Sedile e Torre dell’orologio

Galatone – Tempo di cantieri in città: sono partiti nei giorni scorsi i lavori per il restauro del Sedile Cittadino cinquecentesco, con la “Casina” e la Torre dell’orologio.

In piazza Costadura via agli interventi finanziati dalla Regione grazie al Polo 1 di Galatone: nel luglio dello scorso anno l’istituto diretto da Adele Polo si è aggiudicato l’Avviso pubblico per i luoghi identitari della Puglia con il progetto “Un Sedile di saperi e storie: la Casina di Galatone laboratorio permanente di educazione civica e cittadinanza attiva”.

Alla Casina laboratori di legalità

I lavori, progettati in partenariato con il Comune, riguarderanno la messa in sicurezza, il recupero funzionale della facciata (in particolare della meridiana presente sotto l’orologio) e l’abbattimento delle barriere architettoniche: 30mila euro piovuti da Bari con cui la ditta appaltatrice Atim cambierà il volto del monumento nella centralissima piazza del centro storico.

Attualmente la “Casina dell’Unione” è sede del Circolo cittadino “Il Galateo”, dopo aver ospitato dal diciassettesimo al diciannovesimo secolo il Municipio. Il monumento diventerà luogo per la realizzazione di laboratori in cui i ragazzi svilupperanno i temi della legalità e della partecipazione. “In questi mesi – commenta il primo cittadino Flavio Filoni – il Coronavirus ha rallentato di poco la nostra attività amministrativa ma di certo non è riuscito a spegnere il nostro entusiasmo” .

Da Piazzasalento-21 ore fa

admin

Lascia un commento