Furci Siculo, consiglio comunale in videoconferenza, il primo nella riviera jonica

Furci Siculo, consiglio comunale in videoconferenza, il primo nella riviera jonica

Furci Siculo – Giovedi prima riunione consiliare in videoconferenza. La prima forse in tutta la provincia. Ai consiglieri verranno fornite almeno due ore prima della seduta, a mezzo pec o altro mezzo idoneo allo scopo, le credenziali e le modalità di accesso al sistema telematico di collegamento alla video conferenza, necessari alla partecipazione alla riunione.

Per i tanti cittadini curiosi di assistere alla prima consiliare in videoconferenza (uno dei pochi Comuni della provincia ad attuare questo sistema) i lavori potranno essere seguiti in diretta su un canale Youtube, oppure sulla pagina istituzione del comune di Furci Siculo cliccando sul link “diretta consiglio comunale”. Tornando all’ordine del giorno c’è da dire che sono quindici gli argomenti posti in discussione, tra cui tre mozioni presentate dai quattro consiglieri di minoranza. Due riguardanti l’emergenza epidemiologica da Covid-19, e la terza proprio per sollecitare la riunione consiliare in videoconferenza. Tra gli argomenti posti all’ordine del giorno figura pure “l’approvazione programma triennale delle Opere Pubbliche e tra queste sono stati previsti lavori di una certa importanza per il futuro del paese, Tre in tutto. Canalizzazione delle acque lungo la via Cesare Battisti, dove ad ogni acquazzone e nubifragio si forma un mini torrente che allaga le case; secondo, rinnovamento totale del cimitero con un Project Financing, ricorrendo quindi ai capitali privati. Terzo, abbattimento delle barriere architettoniche in tutto il paese e specificatamente lungo la centrale via IV Novembre.

Da Gazzetta Jonica-8 ore fa

admin

Lascia un commento