Finanziamento di 5.3 milioni, importanti lavori alla scuola “Monterisi”

Finanziamento di 5.3 milioni, importanti lavori alla scuola “Monterisi”

Prevista anche la realizzazione di una moderna arena-auditorium con strutture sportive sulla copertura. Il Sindaco Angarano: “Continua l’impegno per migliorare i nostri istituti scolastici”

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un ingente finanziamento regionale di 5,34 milioni di euro complessivi per lavori di adeguamento sismico, ampliamento ed efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado “Riccardo Monterisi”, compresa la realizzazione di una moderna arena-auditorium che sulla copertura avrà un campo da basket/volley. La nuova struttura, rispondendo alle istanze della comunità scolastica e delle famiglie, sopperirà all’assenza di spazi idonei alle esercitazioni e alle esibizioni dell’orchestra scolastica. Il teatro sport-arena sarà inoltre un importante contenitore aperto alla Città per la promozione e fruizione delle attività culturali in molteplici forme (musica, teatro, danza ecc.) e dell’attività sportiva.

Il progetto prevede l’irrobustimento delle strutture per l’adeguamento alle normative vigenti in materia antisismica, il rifacimento dei servizi igienici e degli impianti idrico-fognanti, il rifacimento delle pavimentazioni, il miglioramento delle funzionalità della palestra, il riallineamento agli attuali standard prestazionali in materia di contenimento energetico e miglioramento del clima interno, il superamento definitivo delle barriere architettoniche favorendo la completa accessibilità dell’istituto scolastico. Gli ulteriori spazi ricavati dalla realizzazione dell’arena-auditorium saranno destinati ad attività laboratoriali, stemperando il sovraffollamento delle classi a fronte dell’elevata popolazione scolastica.

“Continua il massimo impegno dell’Amministrazione Comunale per il miglioramento degli edifici scolastici della città”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Recentemente sono stati aggiudicati i lavori di ristrutturazione e adeguamento degli impianti elettrici ed antincendio finalizzati alla sicurezza e al miglioramento della qualità degli ambienti degli istituti scolastici di via Martiri di via Fani e la Edmondo De Amicis, per un valore complessivo di circa un milione e 200mila euro. E il finanziamento per la Monterisi si somma a quello di 252mila euro recentemente ottenuto dal Comune per l’adeguamento alla normativa antincendio di sei istituti scolastici cittadini. Rendere sempre più sicure, moderne e funzionali le nostre scuole significa investire sul futuro, consentendo ai nostri figli di formarsi in ambienti qualificati e ospitali. Continueremo ad essere sempre attenti e sensibili a questo tema”, ha concluso il Sindaco Angarano, ringraziando gli uffici per il puntuale lavoro svolto.

Da BisceglieLive-22 ore fa

admin

Lascia un commento