Edifici accessibili ai disabili: c’è un piano a Podenzana

Edifici accessibili ai disabili: c’è un piano a Podenzana

PODENZANA (MS). Così come avevano eseguito nel recente passato altri comuni lunigianesi, anche Podenzana ha siglato con l’Associazione Paraplegici della provincia Apuana, un protocollo operativo inerente l’eliminazione delle barriere architettoniche.

La collaborazione siglata con il sindaco Marco Pinelli, con l’associazione guidata dall’attivo Giacomo Perfigli, consiste nella realizzazione di interventi di nuova costruzione o ristrutturazione di opere di proprietà pubblica nonché opere private ad uso pubblico sul territorio comunale di Podenzana. Tutto chiaramente per favorire l’accessibilità ai portatori di handicap favorendo così anche occasioni di confronto pubblico sulla materia della disabilità e del diritto all’accessibilità. «Il Comune di Podenzana – dichiara il presidente dell’Associazione Paraplegici Giacomo Perfigli – entra a far parte della lista dei Comuni già aderenti a questa proficua e importante collaborazione, che sono Licciana Nardi, Pontremoli, Tresana, Fivizzano, Fosdinovo e Bagnone. Ringrazio – conclude Giacomo Perfigli – il sindaco Marco Pinelli per la volontà dimostrata». Recentemente a Bagnone era stato svolto un altro passo avanti verso l’abbattimento delle barriere architettoniche: è stato realizzato un importante intervento per rendere accessibile a tutti gli uffici pubblici del palazzo comunale, in particolare ha riguardato l’installazione di un ascensore con il quale si può accedere a tutti gli uffici comunali: anagrafe, Urp e ufficio tecnico. Insomma un importante ausilio utile sia per le persone con problemi di deambulazione più o meno gravi ma anche per l’utenza in generale, ad esempio bambini a bordo di passeggini e anziani. E adesso anche il comune di Podenzana va in direzione per abbattere le barriere architettoniche.

di Marco Landini da Il Tirreno del 27.12.2019

admin

Lascia un commento