Disabile bloccato sul montascale del poliambulatorio, intervengono i vigili del fuoco

Disabile bloccato sul montascale del poliambulatorio, intervengono i vigili del fuoco

La denuncia di un consigliere comunale della Lega al comune di Bari Mimmo è un ragazzo disabile, che si muove grazie all’ausilio di una carrozzina.

Vive a Santo Spirito ma in questi giorni ha avuto bisogno di recarsi al poliambulatorio di Corato. Per superare la rampa di scale che porta all’accesso della struttura ha dovuto utilizzare il montascale. Lo strumento, però, non ha fatto il suo lavoro e per liberarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

La sua storia è stata raccontata da un consigliere comunale di Bari della Lega, MichelePicaro che, nel manifestare la sua solidarietà al ragazzo disabile si interroga «se tutto ciò sia ancora ammissibile soprattutto – ed è ancor più grave – all’interno di una struttura pubblica che dovrebbe favorire l’accesso di ogni tipo di utente».

Picaro auspica interventi risolutivi da parte della ASL e della Regione nell’abbattimento delle barriere architettoniche non lesinando attacchi politici al governatore Emiliano.

«Noi della Lega non permetteremo tali disservizi che danneggiano la dignità umana» scrive Picaro. Alla sua voce si aggiunge quella del segretario locale della Lega Luigi Menduni: «A Mimmo e ai tanti altri nostri concittadini in situazioni di fragilità diciamo: non siete soli, resteremo al vostro fianco e ci batteremo per una Corato senza barriere e più inclusiva».

Da CoratoViva-18 gen 2020




admin

Lascia un commento