Covid-19, Pd: «Stralciare le multe già fatte e cancellare il Cosap»

Covid-19, Pd: «Stralciare le multe già fatte e cancellare il Cosap»

Il Partito Democratico interviene ancora per suggerire altri provvedimenti al Comune di Piacenza: «Il canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche va esentato»

l Partito Democratico di Piacenza interviene ancora per suggerire altre proposte all’Amministrazione Barbieri. In prima battuta – dopo l’annuncio del Comune di Piacenza che ha sospeso poche ore fa i parcheggi a pagamento e l’accorciamento della Ztl – i consiglieri Stefano Cugini, Giorgia Buscarini, Giulia Piroli e Christian Fiazza chiedono di annullare le multe emesse da da quando è iniziata l’emergenza, registrate in particolare dagli ausiliari per quanto concerne gli spazi blu in gestione a “Piacenza Parcheggi”. «Le cose – spiega il capogruppo Cugini – vanno fatte bene fino in fondo, le multe vanno stralciate». Poi, un’altra proposta. «Vogliamo esentare dalla tassa di occupazione del suolo pubblico le pedane per i disabili. Il motivo è semplice – prosegue Cugini a nome del gruppo – e si basa sul presupposto che tra i compiti fondamentali di un ente pubblico rientra l’incentivare i comportamenti virtuosi dei propri cittadini, diffondendo quanto più possibile le dovute sensibilità su temi di tale importanza. Peraltro, oltre al principio di civiltà, esentare dal canone gli abbattimenti delle barriere architettoniche serve a levare alibi verso il mancato rispetto della normativa in materia, da verificare – e sanzionare – con ancor più capillarità e costanza da parte degli uffici preposti».

Da Il Piacenza-29 mar 2020

admin

Lascia un commento