Centro storico di Matino a nuovo: nel progetto da 750mila c’è pure la pista ciclabile verso l’Extramurale

Centro storico di Matino a nuovo: nel progetto da 750mila c’è pure la pista ciclabile verso l’Extramurale

Approvato a Matino il primo progetto esecutivo di “rigenerazione urbana”. Gli interventi rientrano nel programma di “Efficientamento degli edifici e della pubblica illuminazione, realizzazione pista ciclabile, riqualificazione pedonale del centro storico e riqualificazione del patrimonio naturale”, già finanziati interamente dalla Regione Puglia per un importo totale di 750mila euro.

Centro storico e piazza Primiceri saranno le aree maggiormente interessate dai lavori. In particolare piazza Municipio, via M. SS. Addolorata  e piazza Redentore saranno interessate da lavori di efficientamento energetico della pubblica illuminazione tramite l’installazione di lampade a Led ad alto risparmio energetico.

Sarà ripristinato il basolato tradizionale su via M. SS. Addolorata, via Malta e via R. Elena, rimuovendo così le pavimentazioni non coerenti con il contesto storico. Sarà favorita la creazione di un percorso pedonale di collegamento tra il centro storico, l’area a parco in piazza Primiceri e l’area a parcheggio di piazza Redentore.  Altro aspetto cruciale riguarderà la manutenzione straordinaria dell’infrastruttura idraulica di regimentazione e smaltimento delle acque pluviali.

Sono previste, inoltre, aree verdi attrezzate, nuovi parcheggi, interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche e lo sviluppo di aree pedonali e la realizzazione di una pista ciclabile che si estenderà da piazza Primiceri verso via Extramurale di Ponente.

«Un’opera pubblica di vitale importanza per la nostra cittadina. La prima di diverse azioni che – afferma il sindaco Giorgio Salvatore Toma –  grazie ad un finanziamento regionale, consentiranno alla nostra città di fare un grande balzo in avanti nella corsa all’ammodernamento e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Un altro grande traguardo che rende il giusto merito alla nostra amministrazione che inizia finalmente a raccogliere i frutti di un’attenta e proficua programmazione».

Da PiazzaSalento 20/3/2021

admin

Lascia un commento