Casa: cos’è e quando installare un mini ascensore

Casa: cos’è e quando installare un mini ascensore

Quello che fino a qualche anno fa poteva essere concepito come un lusso, oggi diventa uno strumento semplice, pratico ed indispensabile in alcuni casi. Stiamo parlando dei mini ascensori domestici come quelli che propone l’azienda leader del settore Stiltzlifts, divenuti sempre più su misura d’uomo ed utili per abbattere le cosiddette barriere architettoniche.

In alcune abitazioni che si sviluppano su più livelli, infatti, spesso può essere indispensabile installare un mini ascensore domestico che ci dia la possibilità di spostarci autonomamente da un piano all’altro senza troppa fatica.

Per determinate categorie di persone le scale possono infatti rappresentare degli ostacoli insormontabili, soprattutto in presenza di persone che hanno difficoltà motorie permanenti oppure temporanee. In questo caso può essere molto utile installare un mini ascensore che oltre ad essere molto utile ad abbattere le barriere architettoniche è capace di far crescere il valore dell’immobile.

Cosa sono i mini ascensori

I mini ascensori sono degli elevatori che vengono realizzati per il trasporto delle persone. Si tratta di supporti che sono pensati per abitazioni che si sviluppano su pochi livelli, tre o al massimo quattro. Alcuni vengono addirittura progettati per le persone che presentano disabilità oppure difficoltà motorie e permettono così il superamento delle barriere architettoniche. Si tratta di strumenti che vengono installati in spazi piuttosto ridotti e che per questo motivo sono perfetti per qualsiasi genere di abitazione. Se poi all’interno non c’è spazio, si possono collocare anche all’esterno dell’abitazione ottenendo un risultato ottimale.

Il mini ascensore domestico si appoggia sul contatore elettrico e la potenza elettrica richiesta, in linea di massima, è di 1,5 kW. Ciò permette di non dover potenziare il proprio impianto elettrico e di ottenere un basso consumo nell’utilizzo del mini ascensore elettrico. Altro fattore da considerare è la facilità di installazione. I mini ascensori domestici, infatti, vengono installati in maniera semplice e veloce, senza troppi problemi per il condominio. Altro vantaggio è rappresentato dalla silenziosità dello strumento che si ottiene grazie al motore elettrico installato sopra la struttura. Ciò lo rende discreto e funzionale anche in caso di presenza di altri nuclei familiari nelle vicinanze.

I modelli di ultima generazione possono inoltre essere personalizzati in base ai propri gusti, alle preferenze e soprattutto alle esigenze delle persone affette da disabilità motorie importanti. In ultima analisi il mini ascensore domestico si presta a qualsiasi genere di struttura in quanto, se personalizzato nel modo giusto, può essere considerato un complemento d’arredo importante che va ad arricchire la propria abitazione attraverso materiali eleganti, vetri e superfici a scomparsa che si uniscono all’illuminazione di design che può fare la differenza dal punto di vista estetico.

Da Vivere Senigallia 20/3/2021

admin

Lascia un commento