CAROSINO, PIANO PER ELIMINARE BARRIERE ARCHITETTONICHE ADOTTATO

CAROSINO, PIANO PER ELIMINARE BARRIERE ARCHITETTONICHE ADOTTATO

DOPO CONFRONTO CON LA MINORANZA

A Carosino, il Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) diventa realtà. Il confronto ha visto partecipi i consiglieri  di maggioranza e di minoranza. Lo strumento, permetterà ai cittadini affetti da disabilità permanente o temporanea ed agli anziani, di fruire di strutture ed aree pubbliche in tutta sicurezza. Il percorso che ha portato alla elaborazione del Piano, è partito diversi mesi fa, con un’

analisi degli spazi pubblici presenti e delle strutture bisognose di interventi: dall’accessibilità ai servizi igienici adeguati, ai parcheggi, ad ogni altra soluzione in grado di facilitare l’uso del bene collettivo.

Determinante, ai fini della elaborazione del Piano, è stato l’incontro con cittadini e associazioni sull’argomento,  avvenuto  lo scorso ottobre 2020.   Costo complessivo degli interventi: 250mila euro, da reperire nelle casse regionali. Il sindaco Onofrio Di Cillo sottolinea :  “Ho ritenuto doveroso su un argomento così importante, confrontarmi con l’intero Consiglio Comunale che, come prevedevo, ha mostrato grande sensibilità. Sono certo che la Regione Puglia saprà venirci incontro economicamente, anche nella realizzazione di queste opere, la cui importanza è indiscutibile”. 

Da Lo Jonio 8/2/2021

admin

Lascia un commento