CARIATI (CS) – Interventi a Palazzo Venneri per combattere le barriere architettoniche

CARIATI (CS) – Interventi a Palazzo Venneri per combattere le barriere architettoniche

A Palazzo Venneri di Cariati è stato installato un nuovo ascensore, in sostituzione a quello realizzato negli anni ’90 e mai entrato in funzione.

È quanto fa sapere l’assessore alle opere pubbliche Sergio Salvati, informando, con il sindaco Filomena Greco, che questo intervento finalizzato all’abbattimento delle barriere architettoniche, per un importo di circa 21 mila euro, insieme alla riqualificazione energetica della pubblica illuminazione per oltre 48 mila euro, è stato finanziato con i soli fondi del Governo. Il contributo complessivo è di 70 mila euro.

Al nuovo impianto dell’ascensore di tipo idraulico di Palazzo Venneri con interventi estetici e di adeguamento tramite intonaco anticato delle pareti esterne, si sono aggiunti i lavori di realizzazione di un montascale pedonale alla sede comunale della frazione Marina, dove sono ubicati l’area tecnica, la Polizia Municipale e gli uffici del giudice di pace.

Nell’ambito della riqualificazione energetica della pubblica illuminazione sono stati sostituiti 167 corpi illuminanti tradizionali ed obsoleti della potenza di 150 watt con nuovi elementi a tecnologia LED. Il risparmio energetico complessivo che si otterrà da questa operazione è di oltre il 50% al quale corrisponde una riduzione di emissione di anidride carbonica nell’atmosfera ed un risparmio economico per l’Ente di 9 mila e 500 euro. Il finanziamento del Governo di 48 mila euro sarà recuperato nell’arco temporale di 5 anni.

Le vie interessate dagli interventi, migliorativi per la visibilità e la sicurezza stradale, sono la Provinciale 108 Ter, San Paolo e le vie sulla SS 106 G.Natale, Magenta, San Giovanni, Piazza 500, piazzale Stazione e via A. De Gasperi. 

Da Calabria.Live 19/12/2020

admin

Lascia un commento