Biblioteca di Villa Gugliemi, dalla Regione100mila euro per eliminare le barriere architettoniche

Biblioteca di Villa Gugliemi, dalla Regione100mila euro per eliminare le barriere architettoniche

Montino: “E’ un intervento importante che ci permetterà di rendere accessibile a tutti un’ala della Villa sprovvista di ascensore che impediva l’accesso alla biblioteca comunale alle persone con disabilità”

 “E’ di oggi la buona notizia che è stato approvato, nella seduta odierna dall’aula regionale, un importante emendamento presentato dalla Consigliera Regionale Michela Califano per l’eliminazione delle barriere architettoniche nella biblioteca Comunale di Villa Guglielmi a Fiumicino. L’emendamento consente un incremento di 100mila euro all’autorizzazione di spesa del capitolo di bilancio ‘Interventi per l’accessibilità e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici ed attrezzature di proprietà di Regione, provincie, comuni e loro forme associative nonché degli altri enti pubblici operanti nelle materie di competenza regionale’.

“L’ordine del giorno votato in Consiglio regionale per finanziare l’abbattimento delle barriere architettoniche alla Biblioteca comunale di Villa Guglielmi è un intervento importante. Infatti ci permetterà di rendere accessibile a tutti un’ala della Villa sprovvista di ascensore che impediva l’accesso alla biblioteca comunale alle persone con disabilità”. Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“Ringrazio la consigliera regionale Michela Califano – aggiunge – che ha presentato l’odg, che prevede a tali scopi uno stanziamento di 100 mila euro, poiché ha dimostrato ancora una volta la sua enorme e fruttuosa attenzione e sensibilità alle problematiche della nostra Città”.

“A nome del Gruppo del Partito democratico in Consiglio comunale esprimo grandissima soddisfazione per l’emendamento alla Legge di Stabilità regionale 2021 votato da poco in Consiglio regionale del Lazio, e presentato dalla consigliera Michela Califano, che prevede l’eliminazione delle barriere architettoniche dagli edifici regionali e comunali”, il commento il Capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale Stefano Calcaterra.

“Con questo emendamento – prosegue – la Regione per il 2021 ha previsto uno stanziamento di 100 mila euro destinati all’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici di proprietà dei Comuni e in particolare per garantire l’accessibilità alle biblioteche comunali. Un ottimo risultato ottenuto dalla nostra consigliera regionale Califano che renderà questi luoghi di cultura fruibili a tutti”.

Michele Zaffini, portavoce dei Giovani Area Dem Fiumicino esprime la piena soddisfazione per l’approvazione di questo emendamento che consentirà di dotare la nostra prestigiosa villa comunale di un ascensore per consentire a tutti, anche alle persone con problemi di deambulazione, la fruizione in piena libertà dei servizi bibliotecari e della bellezza del luogo simbolo della nostra cultura cittadina.

Da Il Faro Online 13/1/2021

admin

Lascia un commento