Barriere architettoniche, l’ex assessore Spadoni: “Alla stazione stato vergognoso. Serve conflitto con Rfi”

Barriere architettoniche, l’ex assessore Spadoni: “Alla stazione stato vergognoso. Serve conflitto con Rfi”

 “Lo stato della stazione di San Benedetto è vergognoso”. L’accusa arriva dall’ex assessore alla mobilità Luca Spadoni, intervenuto durante l’iniziativa sul tema della disabilità organizzata dal Movimento Cinque Stelle. “Non dipende dal Comune – precisa l’esponente di Cambia San Benedetto – mettiamo anche in agenda un conflitto con Rfi. Facemmo una volta una occupazione simbolica delle banchine, quando ci tolsero alcune corse. Un’azione simile va fatta. Alla stazione non ci sono barriere architettoniche, è proprio inaccessibile ai diversamente abili”.

La denuncia è stata raccolta da Serafino Angelini, candidato sindaco del Movimento: “Faremo una lista e presenteremo il conto tutto insieme a Rfi. Non ci limiteremo ad alzare il sopracciglio quando le cose non andranno come vogliamo. Capisco le difficoltà, ma San Benedetto può avere la forza per pretendere alcune cose precise. La prima volta si deve chiedere delicatamente, la seconda si deve alzare la voce, la terza occorre attuare misure più decise”.

Da La Nuova Riviera 19/4/2021

admin

Lascia un commento