Barriere architettoniche, Alessandri: “inviata lettera ai Sindaci”

Barriere architettoniche, Alessandri: “inviata lettera ai Sindaci”

Le amministrazioni hanno ora 60giorni di tempo per inviare la richiesta contributi

Barriere architettoniche, continuità al percorso inaugurato con la pubblicazione delle linee guida e agli annunci sulla volontà di essere concretamente vicini ai Comuni per questo passo di civiltà.

Poco fa ho inviato una lettera ai Sindaci e alle Sindache della Regione Lazio, – dichiara l’assesore Alessandri – ripercorrendo il percorso amministrativo compiuto per l’abbattimento delle barriere architettoniche nel territorio regionale e segnalando la pubblicazione sul BURL della determina inerente l’Avviso Pubblico per la richiesta di contributi ai Comuni del Lazio, finalizzati alla redazione dei Piani di eliminazione delle barriere architettoniche.

Le amministrazioni hanno ora 60giorni di tempo per inviare la richiesta, compilando il modulo allegato alla determina, tenendo in considerazione l’attribuzione dei punteggi:

• Maggiore popolazione residente (Fonte ISTAT al 01/01/2020)/ peso 30%

• Cofinanziamento dell’Ente superiore al 20%/peso 40%

• Precedenza del tempo di invio della domanda (ricevuta pec di presa in carico)/ peso 30%

Come già comunicato, le risorse saranno distribuite in questo modo:

• € 5.000,00 per i comuni fino a 20.000 unità residenti (fonte ISTAT al 1° gennaio 2020)

• € 10.000,00 per i comuni oltre le 20.000 unità residenti (fonte ISTAT al 1° gennaio 2020)

È un progetto in cui crediamo fortemente e che ci impegniamo a monitorare nella sua attuazione. Proprio ai fini del monitoraggio, per mappare gli interventi nella nostra Regione, ho richiesto alle amministrazioni comunali di informarci circa l’adozione dei Peba in modo da avere un Registro attuale ed aggiornato. – conclude l’assessore –

Da Tiburno.TV 18/3/2021

admin

Lascia un commento