Badia si aggiudica il bando: fondi per sistemare la palestra

Badia si aggiudica il bando: fondi per sistemare la palestra

Intervento sull’impianto di via Ca’ Rotte, usato dagli studenti e dalle società sportive

Badia Polesine si aggiudica un contributo per rinnovare la palestra di via Ca’ Rotte. Nei giorni scorsi, gli uffici comunali hanno ricevuto la conferma ufficiale dell’aggiudicazione di un finanziamento relativo al progetto “Work in sport” promosso dalla Fondazione Cariparo che servirà a sistemare la palestra di via Ca’ Rotte, utilizzata principalmente dagli studenti della scuola primaria di piazza Marconi, ma anche da alcune società sportive.

L’iniziativa è nata con lo scopo di mettere in campo interventi mirati al potenziamento delle strutture sportive delle province di Padova e Rovigo con l’obiettivo di promuovere l’attività motoria e sportiva per il miglioramento degli stili di vita, al fine di stimolare comportamenti attivi nei confronti della salute e del benessere delle persone e delle famiglie, con particolare attenzione alla promozione dell’attività motoria e sportiva per le persone con disabilità.

La città di Badia Polesine, dopo aver approvato il progetto definitivo di fattibilità tecnica ed economica dell’intervento lo scorso autunno, è risultata essere uno dei Comuni della provincia di Rovigo aggiudicatari del finanziamento. Il progetto, che potrà essere realizzato grazie al contributo della Fondazione Cariparo riguarda lavori di manutenzione straordinaria della palestra della scuola primaria Sandro Pertini di piazza Marconi per rinnovo dei locali spogliatoio, eliminazione delle barriere architettoniche ed interventi di adeguamento antincendio.

L’importo destinato alla proposta badiese ammonta ad un totale di 42.900 euro. Per la realizzazione del bando, la Fondazione ha messo disposizione un plafond complessivo pari a 650mila euro, mentre il contributo massimo concesso a ciascun progetto è di 45mila euro; i quali non potranno tuttavia essere superiori all’80% del costo totale dei lavori.

“In questi giorni – conferma il sindaco Giovanni Rossi – abbiamo ricevuto la conferma ufficiale dell’aggiudicazione di un contributo della Fondazione Cariparo per la manutenzione della palestra di via Ca’ Rotte. L’importo servirà a sistemare lo spogliatoio, ma anche a sostituire i serramenti. È da tempo che la struttura ha bisogno di un intervento, soprattutto dal punto di vista della messa a norma”.

“Grazie a questa cifra – conclude il primo cittadino – potremo dunque intervenire dal punto di vista della sicurezza ed adeguare gli spazi alle normative vigenti”.

Da La voce di Rovigo-4 apr 2020

admin

Lascia un commento