Alla stazione di Balerna si abbattono le barriere

Alla stazione di Balerna si abbattono le barriere

In pubblicazione i piani che prevedono la posa di rampe e l’adeguamento dei marciapiedi. In programma anche la sostituzione della pensilina per le bici

La stazione ferroviaria di Balerna abbatte le barriere architettoniche. Le Ffs hanno messo in cantiere una serie di opere che renderanno accessibile lo scalo e soprattutto i convogli ai viaggiatori con problemi di mobilità. Per ora si è compiuto solo il primo passo, pubblicando i piani – fino al 16 giugno in Comune -, ma l’obiettivo dichiarato è quello di realizzare dei percorsi dedicati.

L’intervento prevede la costruzione di quattro rampe con pendenza adeguata e l’adattamento delle altezze dei marciapiedi, che eliminerà così qualsiasi ostacolo che impedisce di raggiungere i treni. L’incarto annuncia altresì la sostituzione e l’ampliamento della pensilina per il ‘bike&rail’.

Superata la fase della consultazione – referente per eventuali opposizioni sarà l’Ufficio federale dei trasporti -, si passerà all’azione.

Da laRegione-5 ore fa

admin

Lascia un commento