Alassio, circa 400mila euro per manutenzione di strade e passeggiata

Alassio, circa 400mila euro per manutenzione di strade e passeggiata

Interessate dai lavori passeggiata Ciccione, passeggiata Baracca e il “budello”

Alassio. Stamattina la giunta comunale di Alassio ha approvato una serie di interventi di manutenzione e messa in sicurezza del territorio comunale e che segnano il passo al proseguo dei lavori già avviati sul territorio.

La prima delibera interessa passeggiata Ciccione, nel tratto compreso tra gli stabilimenti balneari “Corner Beach” e “La Scogliera” e il tratto compreso tra “La Scogliera” e il confine con il comune di Laigueglia. “Si tratta di un impegno di spesa di circa 30mila euro per coprire le opere di puntellamento eseguite la scorsa estate in urgenza quando avevamo installato puntelli metallici ad alta tenuta. E’ il terzo lotto nel quadro del progetto di rifacimento della passeggiata soprattutto nei tratti dove l’erosione costiera aveva causato maggiori danni, rischiando di comprometterne la sicurezza”, spiega Franca Giannotta, assessore ai lavori pubblici del Comune di Alassio.

Con la seconda delibera, invece, si va ad intervenire sulle aree collegate a Passeggiata Baracca: “Siamo già intervenuti con il rifacimento con basole della pavimentazione dell’intera passeggiata riqualificandola ed eliminando le barriere architettoniche. Ora stiamo cercando di fare altrettanto per le vie attigue, riqualificando via Gramsci, Vico Morteo e altri percorsi adiacenti a passeggiata Baracca, risistemandole dal punto di vista della pavimentazione dando priorità all’eliminazione delle barriere architettoniche”, continua l’assessore.

“Con la delibera di oggi abbiamo stanziato circa 150mila euro per il rifacimento del tratto di ‘budello’ che da via Morteo procede verso il centro cittadino. Si tratta di un primo tratto cui, nel 2021, compatibilmente con le esigenze di bilancio, ne seguiranno altri”.

“La terza delibera riguarda i lavori di rifacimento del manto asfaltico delle strade comunali: uno stanziamento di 165mila euro per andare a intervenire sulle situazioni maggiormente critiche rilevate a seguito di sopralluoghi mirati”, conclude l’assessore.

​“L’anno ancora non si è concluso e confido di poter aggiungere ancora qualche riga all’elenco delle opere avviate o programmate, prima di lasciarci alle spalle questo 2020. Nonostante la mia sospensione, nonostante le mareggiate e, in ultimo, il Covid-19 questa amministrazione ha saputo tenere ben fermo il timone portando avanti i progetti con i quali avevamo ricevuto il plauso e il voto dei cittadini. Ancora una volta #fattinonparole”, commenta il sindaco di Alassio Marco Melgrati.

Da IVG.it 28/12/2020

admin

Lascia un commento