Abbattimento barriere architettoniche al parco di Villa Rocca

Abbattimento barriere architettoniche al parco di Villa Rocca

Lavori pubblici a Chiavari, abbattimento barriere architettoniche d’accesso al parco di Villa Rocca e demolizione muro in corso De Michiel

Pericolante e da anni in pessimo stato, il muro presente in corso De Michiel angolo corso Brizzolara è stato demolito questa mattina dalla ditta Traversone s.a.s. incaricata dal Comune: verrà ricostruito in cemento armato, senza modificarne le dimensioni, per un importo complessivo pari a 28.721,25 euro.

In questi giorni, anche l’ingresso del parco di Villa Rocca è interessato da specifici lavori di manutenzione straordinaria per l’eliminazione delle barriere architettoniche e il ripristino della passerella pedonale d’accesso, per un totale di circa 76.540 euro.

«Questo specifico intervento si inserisce all’interno del progetto generale di restyling e valorizzazione di Villa Rocca e del suo parco, come il restauro della Villa, del Tempietto Pompeiano e la sistemazione del Padiglione del tè ( di cui è in corso la gara). La ditta Traversone sta realizzando un nuovo percorso pedonale, nel tratto compreso tra la biglietteria, i bagni pubblici e la serra. Autorizzato dalla Soprintendenza, il materiale impiegato è un composto speciale di resina e polvere di legno, che risulta più manutenibile e resistente agli agenti atmosferici – spiega il sindaco Marco Di Capua – Infine, questa mattina è stato demolito il muro presente in corso De Michiel, da decenni in totale degrado, che verrà ricostruito e messo a norma. Un intervento importante, richiesto anche dalla direzione del carcere, soprattutto per la sicurezza di chi quotidianamente transita in quella zona».

Da Liguria Notizie-1 ora fa

admin

Lascia un commento