A Sesto Calende una rampa di lego per entrare in negozio

A Sesto Calende una rampa di lego per entrare in negozio

Effettuata la posa della prima “rampa” destinata ad una attività commerciale

È stata una giornata speciale quella di sabato 13 febbraio a Sesto Calende tra vetrine e persone alla ricerca di un dono per San Valentino. Infatti, alla presenza delle autorità comunali, è stata effettuata la posa della prima “rampa di lego” destinata ad una attività commerciale.

Un’iniziativa seguita all’attività di raccolta dei tanti mattoncini lego (che continua) e la prima e sperimentale rampa posata qualche settimana fa all’ingresso della sede della onlus Tommy e Cecilia. Alla presenza dell’assessore ai Servizi Sociali Jole Capriglia Sesia, della presidente della commisione bilancio Mirella Magnoli e del presidente del consiglio comunale Alessandro Ceron si è proceduto a porre dinanzi alla Under Colors of Benetton Intimo di Pamela Costa in via Roma, la prima fatta di tanti mattoncini colorati e studiata appositamente per quella collocazione.

Continua ovviamente l’opera che vede al fianco della Associazione Tommy e Cecilia i ragazzi della cooperativa sociale Il ponte di Golasecca che ospita nei propri laboratori l’attività di realizzazione. Prossimamente anche altre attività commerciali di Sesto Calende disporranno di questi dispositivi che rendono facile l’accesso non solo alle persone in carrozzina ma anche alle mamme con passeggini o chi ha difficoltà di deambulazione.

Mille colori, quelli tipici del Lego, anche per attirare l’attenzione e sensibilizzare rispetto al tema dell’abbattimento delle barriere architettoniche. Al fianco di questa nuova iniziativa che vuole sostenere una cultura legata alla accessibilità ed inclusione c’è anche il locale Gruppo commercianti e artigiani, la Pro Sesto e la ConfCommercio Gallarate Malpensa. I loghi di queste sono presenti sulle vetrofanie che faranno la loro comparsa nei negozi coinvolti.

Da VareseNews 14/2/2021

admin

Lascia un commento