A ‘Luce Nuova sui Fatti’ un servizio “bomba” sulle barriere architettoniche di Viterbo

A ‘Luce Nuova sui Fatti’ un servizio “bomba” sulle barriere architettoniche di Viterbo

Viterbo,”manderemo in onda un minireportage realizzato per denunciare la piaga delle barriere architettoniche a Viterbo. Avremo in studio il Dr. Giorgio Graziotti, un ragazzo diversamente abile impegnato nel mondo del giornalismo e del sociale che ha deciso, su nostra richiesta, di fare documentare con una videocamera cosa significa, quotidianamente, la vita su una carrozzina per transitare in punti centrali di Viterbo”. Così dalla redazione del programma.

 “Disagio psichico e fisico, quando uccide e quando é speranza. Il caso Benno Neumair e le barriere architettoniche”. Questo il titolo della 13° puntata di Luce Nuova sui fatti che entra nel quarto mese di programmazione avendo già numeri da affermata trasmissione di rilievo regionale.

“Come da format nel primo giovedì del mese si parla di cronaca e, questa volta, oltre ad un noto caso nazionale come l’omicidio dei due genitori di Bolzano, meglio conosciuto come caso Benno Neumair, iniziamo anche inchieste in esterna parlando del problema delle barriere architettoniche a Viterbo – raccontano dalla redazione del programma in onda su TLN -.

La 13° puntata, quindi, sarà nella prima parte dedicata alla cronaca
nazionale e nella seconda all’inchiesta locale. A condurre Gaetano Alaimo e Arianna Cigni e in studio Edoardo Ciccarelli, che si occuperà
delle inchieste locali.

Tanti gli ospiti esperti. Nella prima parte parleranno dei crimini legati al disagio psichico il Col. Guglielmo Trombetta (Comandante Reparto Operativo dei Carabinieri di Viterbo); il professor Fabrizio Mignacca (psicologo e psicoterapeuta); il professor Claudio Mariani (Dir. dell’Area Criminologia e Vittimologia del Centro Studi Criminologici di Viterbo); il dottor Giansisto Garavelli (Medico del Sert di Voghera Pavia Oltrepo’ infettivologo ed impegnato nel campo delle tossicodipendenze).

Nella seconda parte della trasmissione manderemo in onda un minireportage realizzato per denunciare la piaga delle barriere architettoniche a Viterbo. Avremo in studio il Dr. Giorgio Graziotti, un ragazzo diversamente abile impegnato nel mondo del giornalismo e del sociale che ha deciso, su nostra richiesta, di fare documentare con una videocamera cosa significa, quotidianamente, la vita su una carrozzina per transitare in punti centrali di Viterbo.

Insieme a lui abbiamo intervistato la terapista occupazionale Giulia Neri e l’assistente di Giorgio Graziotti, Valentina. Avremo in collegamento l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Viterbo Laura Allegrini che chiarirà cosa sta facendo Palazzo dei Priori per alleviare i disagi delle barriere architettoniche e se sono previste misure o piani d’intervento. 

A coordinare gli interventi non mancheranno i due opinionisti fissi Wanda Cherubini (direttore di Tusciatimes.eu) e Stefano Stefanini (Vicedirettore di NewTuscia.it). Insieme alla novità delle inchieste in esterna, questa 13° puntata di “Luce Nuova sui fatti” ha un’altra “prima”, ossia le domande che arrivano dai nostri web e telespettatori. Esordisce nel programma la prima collaboratrice, Sharon, che sottoporrà queste domande direttamente agli esperti in studio.

Da La Fune 31/3/2021

admin

Lascia un commento