A breve nuove rampe in Piazza Garibaldi, Nicastro: “Rimuoveremo barriere architettoniche”

A breve nuove rampe in Piazza Garibaldi, Nicastro: “Rimuoveremo barriere architettoniche”

“Rendere completamente accessibile Piazza Garibaldi sia ai disabili che agli anziani in carrozzina” 

È stata questa una delle ultime richieste della consigliera Anna Azzaro che è ormai diventata in città il simbolo della lotta alle barriere architettoniche. Nell’ultima seduta di Consiglio Comunale, del 15 dicembre scorso, aveva proposto all’amministrazione di rende fruibile alle carrozzine Piazza Garibaldi. Non solo nella sua parte centrale ma anche sui lati.

Quando ci ritroviamo sulla Piazza, per scendere, siamo costretti a tornare al centro della stessa, unica parte in cui sono presenti delle rampe strutturali” – facevano notare Anna Azzaro. Un problema che per chi non è costretto a vivere in carrozzina, nemmeno esiste e che per loro diventa invece fondamentale per vivere al meglio gli spazi urbani. Un sollecito bonario, quello di Azzaro, che è stato accolto “senza però fare alcuna promessa” dall’Ass. ai Lavori Pubblici Paolo Nicastro che oggi invece dà notizia del concretizzarsi della proposta di Azzaro.

“Lunedì cominceranno i lavori per la pulizia delle caditoie e delle griglie in città a da parte di Aegi di Angelo Spadaro – dichiara l’Assessore Nicastro. “Nel costo dei lavori, nel totale di 15 mila euro, ho pensato di comprendere anche la realizzazione di due rampe poco più grandi di un metro in due lati di Piazza Garibaldi, uno di fronte all’Orologio e uno, lateralmente, di fronte all’ex Comando dei Vigili Urbani. Non avevo promesso nulla alla Consigliera Azzaro perchè volevo prima accertarmi della fattibilità del lavoro in termini economici. Adesso annuncio che abbiamo accolto la richiesta della consigliera e che a breve le barriere architettoniche in Piazza Garibaldi saranno finalmente rimosse”.

Da Corriere Elorino 18/12/2020

admin

Lascia un commento