Modena candida al bando “Pinqua” la zona di via Viareggio

Modena candida al bando “Pinqua” la zona di via Viareggio

Per la qualità abitativa.  In accordo con Acer, il piano prevede anche progetti di riqualificazione energetica e anti-sismica nell’ambito del Superbonus 110 per cento

Nuovo progetto di rigenerazione urbana a Modena: il comune si candida a un altro bando “pinqua”, programma innovativo nazionale per la qualità abitativa, proposto attraverso la Regione Emilia-Romagna. L’area interessata è quella dei comparti di via Viareggio, via Carrara e via Tignale del Garda. In accordo con Acer, il piano prevede anche progetti di riqualificazione energetica e anti-sismica nell’ambito del Superbonus 110 per cento. L’intervento ha un valore di 3 milioni 400 mila euro con una richiesta di finanziamento al Pinqua per 650 mila euro. Nell’area, anche il vicino complesso di Unicapi in via Tignale del Garda ha condiviso il piano di riqualificazione e procederà a sua volta all’efficientamento antisismico ed energetico del fabbricato recuperando ulteriori spazi a servizio della collettività e connessi con il parco antistante. Tra via Viareggio e via Carrara è previsto il rifacimento della recinzione, la pavimentazione del percorso pedonale, l’installazione di arredi urbani e la piantumazione di essenze arboree. Col ridisegno della sede stradale e l’abbattimento delle barriere architettoniche saranno migliorati gli spazi pedonali e ciclabili, create le “zone trenta” e installati pannelli fotovoltaici sui garage e sul tetto dell’edificio di testa. Quest’ultimo intervento si inquadra nella creazione di una “comunità energetica di autoconsumo”. Riqualificazione verde infine per il parco, con l’installazione di attrezzature e percorsi fitness/sportivi e la realizzazione di un “giardino della pioggia”.

Da Modena in Diretta 30/3/2021 di Lorenzo Maini

admin

Lascia un commento