Difficoltà di accesso per i disabili al municipio, D’Orsi: “Si realizzi, finalmente, l’ascensore”

Difficoltà di accesso per i disabili al municipio, D’Orsi: “Si realizzi, finalmente, l’ascensore”

Melania D’Orsi, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Licata, interviene sulle barriere architettoniche del Comune di Licata.

“In merito alle barriere architettoniche, in data 31 luglio 2018, con interrogazione avente come oggetto “Abbattimento barriere architettoniche del Palazzo di Città”, si suggerì – scrive D’Orsi – a codesta amministrazione l’esistenza di un progetto finalizzato alla realizzazione di un ascensore al palazzo di città, la cui esecuzione avrebbe consentito a tutti i cittadini non solo di accedere e fruire degli uffici siti ai piani superiori, ma anche di poter assistere ai consigli comunali. Il progetto suggerito era stato finanziato dalla Presidenza della Regione, conseguentemente a tutti i pareri tecnici, ivi compreso quello della Soprintendenza ai Beni Culturali di Agrigento”.

“Il riscontro all’interrogazione da parte dell’amministrazione fu quello – aggiunge la pentastellata – di annunciare la propria sensibilità verso tale tematica ma, ad oggi, non risulta assolutamente vigere quanto professato.

Recentemente un nostro concittadino con disabilità motoria ha avuto serie difficoltà per accedere all’Ufficio Tributi, un accaduto che risulta essere riprovevole e dovrebbe solo indurci ad eseguire azioni concrete nel più breve lasso di tempo”.

“La presente per chiedere – conclude Melania D’Orsi – se si è riusciti a trovare il progetto succitato e quali sono le intenzioni dell’amministrazione, comunicate tempo fa, relativamente alla riattivazione dell’ascensore presso il complesso monumentale del Carmine e all’abbattimento delle barriere architettoniche presso gli altri uffici pubblici. Abbattere le barriere architettoniche non è un capriccio, ma un diritto che si può e si deve legittimamente esigere”.

Da Qui Licata (Comunicati Stampa)-4 feb 2020

admin

Lascia un commento